Devitalizzazioni

Per curare le radici di un dente, cioè, devitalizzare il dente togliendo il nervo dal canale, usiamo una macchina molto sofisticato M-two della Sweden Martina.

Gli strumenti molto flessibili e il motore computerizzato che calcola esattamente il torque necessario garantiscono un’ affidabile e veloce procedura che, compreso l’otturazione dei canali, non richiede più di una seduta.





Devitalizzazione molare inferiore con infiammazione all'apice delle radici.



Ritrattamento di due radici mesiali conservando l'esistente capsula e perno.


Altri lavori